Social Icons

Pages

giovedì 23 gennaio 2014

Il fico d’india, frutto del benessere

Il fico d’india, frutto del benessere

La Sardegna è una terra meravigliosa ricca di elementi naturali che possono essere utilizzati anche per il benessere.
Ad esempio il fico d’India, di cui la Sardegna abbonda, ha molteplici benefici sull’organismo umano. Già secoli fa gli abitanti del Sud America ne utilizzavano gli estratti per sfruttarne gli effetti dimagranti e drenanti e per tenere controllati i livelli di glicemia.Il fico d’india, frutto del benessere
È stato infatti dimostrato che l’assunzione di estratto secco di questa pianta determina una perdita di peso nei regimi alimentari ipocalorici. Anche il succo di questi frutti ha proprietà diuretiche e lassative. Il fico d’India è quindi ottimo per coloro che vogliono dimagrire poiché riduce l’appetito, influisce positivamente sull’accumulo di adipe e sull’indice glicemico e facilita il transito intestinale. Grazie alle fibre solubili contenute in gran quantità la pianta dà un senso di sazietà che placa il vuoto allo stomaco, inoltre le fibre di questo cactus favoriscono il transito intestinale e rigenerano la flora batterica consentendo di dimagrire più rapidamente e di assorbire meglio vitamine e minerali. Gli estratti delle foglie di fico d’India si trovano perlopiù in forma di capsule e vanno associate ad una dieta ipocalorico e ad un esercizio fisico moderato, ma regolare.
Il fico d’India che abbonda nelle assolate terre di questa magnifica isola che è la Sardegna fornisce ancora una volta un contributo al benessere e alla qualità della vita, valori che contraddistinguono questa terra unica.

Nessun commento:

Posta un commento

 

Sample Text

Sample Text


Ping your blog, website, or RSS feed for Free
e
e